Classe Primo anno

Docente:" TREMUL IRENE

Programma
Il Costume e la Moda ci portano a conoscenza delle abitudini di vita delle varie civiltà e per quale motivo l'uomo ha coperto il proprio corpo per evidenziare la sua condizione politica, religiosa e sociale.
-La Preistoria: abiti, utensili, culto dei morti, divinità. Evoluzione dell'uomo dall' Australopiteco all' Homo Sapiens.
-Gli Egiziani: la struttura sociale, la religione, la scrittura, i colori, il culto dei morti. La tessitura, il costume maschile e femminile, le acconciature, i gioielli.
-I Greci: l'organizzazione socio-politica, la religione, la città, la produzione dei tessuti. Costume maschile e femminile: arcaico, classico, ellenistico.
-I Romani: individuazione storico-geografica, il diritto, l'arte e la tecnica, l'esercito.
-I Romani: il costume maschile, le calzature, i copricapo. Il costume femminile, le acconciature, i gioielli, l'avvento del cristianesimo.
-I Bizantini: individuazione storico-geografica, la religione, i tessuti , i colori. Il costume maschile e femminile, ecclesiastico, le acconciature.
- Le invasioni barbariche; quella più significativa per la nascita del costume occidentale è stata quella della Civiltà
- Carolingia:individuazione storico-geografica, l'abbigliamento di Carlo Magno, le forti differenze delle caste sociali, il costume maschile. La Civiltà, il costume femminile, ecclesiastico, militare.
-L'Africa:individuazione storico-geografica, l'arte, la scultura, l'importanza della maschera,il costume, decorazione del corpo, modificazione del corpo, monili ornamenti e acconciature, i colori e i loro significati.


Sede lezioni: Municipio Medio-Levante VIA LUIGI MASCHERPA 34 R.16129 GENOVA

Lunedì Settimana B, dalle 15:00 alle 17:00.

Calendario
Novembre 12 26 Dicembre 10
Gennaio 7 21 Febbraio 4 18
Marzo 4 18 Aprile 1 15 29
Maggio 13